Alimentatori

Potenza ed affidabilità

Cos'è un alimentatore switching?
Un alimentatore è un convertitore AC-DC, ovvero un dispositivo che serve a raddrizzare in uscita la tensione elettrica in ingresso (da alternata AC a continua DC) in modo da fornire energia elettrica adattandola all'uso di altre apparecchiature elettriche.

Minimal

I mini-alimentatori offrono efficienza ed affidabilità nei minimi spazi.
Garanzia di un servizio efficiente. L'ingresso a range esteso, nonché il collegamento a reti in tensione continua combinato all'ampio campo della temperatura di esercizio, ne consentono un impiego universale. Gli alimentatori della serie Minimal, possono essere integrati in modo estremamente flessibile in numerose applicazioni, ad es. in scatole di derivazione e portafrutto, e rappresentano la soluzione ottimale dove tutto dipende dall'ingombro e dalla semplicità d'installazione senza dover rinunciare ad elevate performance di lavoro.

- Alta efficienza
- Ingombro minimo
- Semplicità di installazione

Gli alimentatori della serie Minimal non necessitano di collegamento a terra, caratteristica che riduce tempi e costi di installazione in quadri remoti, sistemi sorveglianza e monitoraggio.

Modulo, anche con più uscite separate e carica batterie integrato

Il meglio della tecnologia switching, alimentatori modulari ad alta efficienza adatti e progettati per l'utilizzo in qualsiasi impianto.

- Alta efficienza
- Protezione da cortocircuito, modalità Hiccup (ripristino automatico)
- Tipologia circuitale flyback
- Protezione termica e da sovratensione

Gli alimentatori della serie Modulo non necessitano di collegamento a terra, caratteristica che riduce tempi e costi di installazione in impianti domotici, automazione e sicurezza.

 

Industry

Il massimo della performance per macchine e impianti automatizzati con elettronica a 12Vdc, 24Vdc o 48Vdc.
Nonostante la struttura compatta, essi offrono elevata e massima efficienza anche in impianti ad alta criticità.

- Alta efficienza alla massima affidabilità
- Contatto di segnalazione per “Tensione uscita = ok“ per la semplice integrazione nel monitoraggio dell'impianto
- Tensione di uscita ampiamente regolabile per la compensazione di cadute di tensione
- Ampio campo di temperatura di funzionamento da -10°C a +70 °C
- Protezione termica interna con pre-allarme tramite LED più contatto ausiliario, e con spegnimento dell'uscita
- Indicazione di sovraccarico: con pre-allarme tramite LED più contatto ausiliario per tensione DC fail

 

Quale scegliere?


 

Usiamo i cookies per darti un'esperienza pratica e senza soluzione di continuità sul nostro sito. Continuando a navigare in questo sito, concordi con la nostra politica sui cookie.